20/08/2014

Videogame, tra nostalgia e arte a Insert Coin / Reject Coin 2014.

Carlo Frinolli

Carlo Frinolli

A Siracusa dal 23 agosto prossimo si terrà la seconda edizione della mostra sulla storia dei Videogiochi, Game Art e installazioni di digital art che siamo orgogliosi di aver supportato.

A Siracusa dal 23 agosto prossimo si terrà la seconda edizione della mostra sulla storia dei Videogiochi, Game Art e installazioni di digital art che siamo orgogliosi di aver supportato.

È inutile negarlo: siamo cresciuti con tecnologia e videogiochi.
Croce e delizia di genitori che li hanno vissuti come antagonisti dei compiti, e croce e delizia dei nostri portafogli messi a dura prova dagli acquisti di tutti i maggiori titoli della storia dei videogame.

Per questo, quando ci hanno proposto di supportare e sponsorizzare l’iniziativa siamo stati felicissimi.
E per creare l’identità visiva di Insert Coin / Reject Coin 2014, che si terrà a Siracusa dal 23 agosto prossimo fino al 21 settembre, ci abbiamo messo amore, forse più del solito.

Per noi la sfida era far convivere l’estetica del videogame con la veracità della terra che ospiterà la mostra: la Sicilia.

Ne è uscito questo risultato

InsertCoin_PosterDef

che speriamo vi piaccia quanto piace a noi.

Ma al di là dei nostri sforzi la mostra merita una grande attenzione, dovuta anche per quello che rappresenta per chi ha costruito la sua cultura e la sua professione a partire da questi stimoli. E alla possibilità di giocare ai videogiochi storici sulle piattaforme dell’epoca hanno affiancato una mostra collettiva che unisce la Game Art all’interazione dei visitatori con le installazioni a tema di digital art.

Una parola però la vorrei spendere per una delle realtà promotrici di questo evento, il Museo dell’Informatica Funzionante di Palazzolo Acreide (SR) e per il suo direttore Gabriele “Asbesto” Zaverio, che conserva funzionanti la maggior parte degli elaboratori elettronici, personal computer esistenti e prodotti negli ultimi decenni.

Vi riportiamo il comunicato stampa che troverete, anch’esso opera nostra, sul sito ufficiale della manifestazione, insieme al programma completo. Ci auguriamo di vedervi tra i partecipanti, appuntamento a Siracusa per tutto il prossimo mese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post su:
Please, rotate the screen
or view the website on other screen.