30/09/2014

World Usability Day Roma – Engage to involve!

Imke Bähr

Imke Bähr

Ormai la nostra vita è pervasa dalla tecnologia. Questo ci rende non più semplici fattori, ma attori che influenzano la progettazione dei software e l’andamento dei mercati globali.

Ormai la nostra vita è pervasa dalla tecnologia. Questo ci rende non più semplici fattori, ma attori che influenzano la progettazione dei software e l’andamento dei mercati globali.

In un mondo digitale fatto di tablet, smartphone e quant’altro, prodotti e servizi non devono solo essere disponibili su dispositivi diversi per collegare i nostri dati e le nostre esperienze, ma devono allo stesso tempo essere sempre più facili da usare ed offrirci un’esperienza d’utilizzo piacevole e coinvolgente.

Di conseguenza User Experience ed Engagement sono diventati criteri di distinzione che ci fanno scegliere tra prodotti simili.

A Roma, giovedì 13 novembre 2014 nella cornice del World Usability Day, organizziamo una conferenza del titolo “Fatevi coinvolgere: usare l’esperienza dal digitale al reale” per creare un’opportunità di formazione e confronto tra addetti ai lavori ed aziende che cercano di migliorare la loro presenza digitale (e il servizio che offrono ai loro utenti).

La conferenza

Abbiamo strutturato la conferenza in due momenti. La mattinata sarà dedicata all’esplorazione di modalità e processi che facilitino la dissoluzione del confine tra digitale e reale, migliorando l’interazione degli utenti e aumentando il loro coinvolgimento nelle esperienze. Un piccolo spoiler sui nostri speaker è: Vitaly Friedman (capo redattore di Smashing Magazine)! Stay tuned per i prossimi.

Il pomeriggio sarà dedicato all’esposizione di case study aziendali che porteranno la propria esperienza con le sfide che hanno affrontato e vinto in quest’ambito.

L’evento è a pagamento (€30), potete acquistare il biglietto su eventbrite.

Il workshop

Siccome un giorno di evento non basta mai, abbiamo deciso di organizzare anche una giornata di formazione intensa, segnatevi mercoledì,  12 Novembre 2014 se volete partecipare al workshop sulle tecniche di sviluppo web tenuto da Vitaly Friedman stesso. (aggiornato al 4/11)

Nei prossimi giorni pubblicheremo più dettagli, iscrivetevi alla nostra newsletter dedicata oppure fate like sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornati.

Scritto da:

Imke Bähr

Sono design researcher e product owner di nois3. Conduco per nois3 progetti di field research in Italia, Germania e Inghilterra e coordino il nostro team. La denominazione “product owner” proviene dalle metodologie agile / scrum. Il mio compito principale è massimizzare sia il valore del prodotto sia il valore del lavoro svolto dal team. In extremis significa che curo gli interessi di tutti i stakeholder di un progetto e quindi anche quelli del team di progettazione per trovare soluzioni sostenibili per soddisfare il prima possibile tutte le parti coinvolte 🙂
Condividi questo post su:
Please, rotate the screen
or view the website on other screen.